Offerta Luglio in Lazio (Roma)

Roma in Luglio è una delle città più visitate d'Italia, non bisogna dimenticare le bellezze di tutta la regione Lazio.


Alcuni luoghi da visitare:

LAGO DI BRACCIANO

A nord della città, seguendo la via Cassia e percorrendo successivamente la strada statale Braccianese si arriva direttamente sul lago. Il primo paese che s'incontra è il borgo medievale di Anguillara Sabazia, feudo della famiglia Anguillara trasferito in seguito nel 1488 agli Orsini, che a sua volta lo cedettero nel 1693 alla famiglia Grillo. L'origine del nome è incerto e potrebbe derivare dalla vicina villa romana detta Angularia, forse perchè situata in un punto dove la costa disegna un angolo. Nelle vicinanze si trovano infatti i resti di alcune ville romane mentre nelle acque del lago è stato scoperto il primo villaggio neolitico d'Europa e le due piroghe lignee, datate 5.500 anni, custodite attualmente al Museo Preistorico di Roma. Oggi Anguillara è una cittadina situata in una posizione invidiabile sul lago, sosta ideale per la buona cucina e punto di partenza per le escursioni nei paesi della Tuscia Romana. Con la stagione estiva vengono inoltre organizzate diverse manifestazioni: a maggio ha luogo 'Velandia', mostra-mercato di imbarcazioni a vela, a giugno si allestisce L'Infiorata', con le strade del centro storico ricoperte da petali di fiori che formano delle figure sacre, ad Agosto parte la kermesse 'Estate Insieme', venti giorni di cinema, teatro, mostre, mentre a settembre con il 'Palio dei Rioni', i cavalli delle quattro contrade gareggiano tra di loro.


Dalle Terme Stigiane alle Terme di Suio

Le Terme del Lazio costituiscono un vero e proprio patrimonio da riscoprire e valorizzare adeguatamente, in funzione non soltanto della loro importanza storico culturale, ma anche per le caratteristiche salutistiche che consentono ad ognuna di esse di divenire vere e proprie fonti di benessere.

Il concetto di benessere e il bisogno di prendersi cura di sé era ben noto già nell’Antica Roma che non a caso può vantare di essere la vera culla del Termalismo che al tempo divenne velocemente un fenomeno di costume in tutto il mondo romano e delle cui tracce è ovviamente costellato il Lazio.

I luoghi termali della regione sono poi supportati da una serie di risorse naturali ed artistiche che caratterizzano i dintorni e contribuiscono ad arricchire la moderna vacanza termale di sapori, odori, colori e sensazioni dalle sorprendenti e variegate sfumature.

Quello che vi proponiamo è un viaggio interessante tra i luoghi termali del Lazio più suggestivi, dove poter trascorre vacanze all'insegna del benessere e del relax. È un itinerario che può durare circa 10 giorni, il tempo necessario per godere ogni tappa che troverete in questa sezione e che TurisLazio ha accuratamente scelto per i propri visitatori grazie anche al supporti di materiale documentaristico edito dall’Assessorato al Turismo della Regione Lazio.


 
Ultime notizie pubblicate